Lettori fissi

sabato 10 settembre 2016

SI RICOMINCIA...

Eccoci qua,
ormai agosto e le vacanze sono già un ricordo; le giornate di puro relax non ci sono piu' e anche il caldo afoso sembra sparito.
E allora, una volta riposti nel cassetto telo mare, costume e pareo, settembre ci ricorda che "si ricomincia" e alla grande. Un tema per altro scelto dal dt di Scrappiamo Insieme per l'Ispirazione di settembre.
Io per l'occasione ho deciso di creare una stationery set, da tenere sempre a portata di mano, tra il caos della mia scrivania, per appuntare date, idee, impegni; ma anche utile  a contenere biglietti e buste da lettera, tags, cards e molto di più.
Questa volta, la mia vena creativa ha voluto seguire lo stile vintage, lontana dai colori vivaci e più chiari che è solita tirare fuori... che vi devo dire mi è presa così, ogni tanto uscire fuori dagli schemi fa bene e ci aiuta a capire i nostri limiti, le nostre capacità.
Ma veniamo a noi, come al solito mi faccio prendere la mano e mi dilungo... invece voi siete curiosi di vedere, vero? Bene vi accontento subito...

Per la struttura ho riciclato uno scatolo dei cereali, chiaramente tagliandolo nelle misure da me scelte. Ho passato i bordi di acrilico nero e rivestito con bellissime carte, alcune sono di stamperia altre, come questa della copertina, purtroppo non lo so perché mi sono state regalate più di tre anni fa nel                            mio primo swap.                                  Visto che la carta già si prestava da sola, ho deciso di aggiungere solo la scritta in legno, colorata con gli spectrum noir e rivestita col Crystal Finish di stamperia (una specie di resina) e il pennino di piuma. Non avendo la fustella, l'ho stampato su cartoncino bianco, ritagliato e rivestito. Infine qualche mezza perla e non avendo gli enamel dots, ho pensato di farmeli da me... come? Usando dei piccoli paracolpi per mobili, colorati di nero con gli amati spectrum e ripassati con smalto trasparente per renderli lucidi. Direi non male... voi che dite? Ho chiuso il tutto con del cordoncino in tinta. 

        L'interno è formato da tre        scomparti. 

      Uno per contenere lettere e              buste. 


In quello centrale ho inserito un block notes che ho alterato con timbri e ritagli di carte.        Anche la matita di Ikea... (santa, ahahah!) è stata alterata  con del washi tape.


         Un terzo scomparto per 
contenere tags, ma anche un watermarker in cui poter custodire scontrini, schede e molto di più.


Alcune tags le ho create io e abbellite con timbrare, altre gia' pronte, altre le ho stampate.

Questo il watermarker con i suoi vari scomparti.

 Spero che il mio progetto mi sia piaciuto e vi sia di ispirazione.
Mi dispiace non essere riuscita a fare un tutorial, ma mi sono ripromesso di rifarne un altro perché mi sono davvero divertita.
Vi abbraccio forte e buona creatività. 

Con questo progetto partecipo alla sfida di settembre "BACK TO REALITY" su Scrap It Easy. 

3 commenti:

  1. Molto carino il porta stationery e la scelta del vintage direi vincente. Complimenti!

    RispondiElimina
  2. Grazie Angela, sei sempre gentile... appena ho preso in mano le carte in mano ho pensato fossero quelle giuste. Baciiii.

    RispondiElimina
  3. Troppo bello e utile 😍 anche io amo altri colori ma quando uso carte vintage il risultato poi mi soddisfa come nel tuo caso 😘

    RispondiElimina